giovedì 29 luglio 2010

Il marito della parrucchiera

Jean Rochefort
Alcuni film lasciano il segno più di altri, come questo, senza troppe pretese, una piccola cosa che mi è rimasta dentro. Ci sono film che a distanza di un mese non sei più nemmeno sicuro di avere visto, questo me lo ricordo nitidamente a distanza di anni, non un capolavoro ma un film, un film che ti prende per mano e ti porta. Non perdetevi il fenomenale balletto al minuto 2:50 che ha cambiato per sempre il mio rapporto con la musica araba e se avete intenzione di vedere per intero il film non guardate tutto il video. Lui è bravissimo e Anna Galiena è strepitosa, burrosa e irresistibile.

9 commenti:

  1. guardi signora li abbiamo finiti giusto 10 minuti fa'

    RispondiElimina
  2. Anche a me era rimasto dentro questo film, quando lo vidi, anni fa...
    Il cinema francese mi piace molto.

    RispondiElimina
  3. eh. Anna Galiena, che dire...
    Gnente.
    Anche perché lui non lo conosco, il film nemmeno e adesso vado a suicidarmi, a causa della mia ignoranza.

    RispondiElimina
  4. stressa: anche Histoir d'O quindi..
    Andrea: m'hai fatto ribaltare :D, anzi strozzare

    RispondiElimina
  5. Jean Rochefort ha sempre interpretato bei film: l'ultimo visto, con anche Johnny Hallyday, è stato L'uomo del treno

    RispondiElimina
  6. angie: sì, vero, ho visto anche quello

    RispondiElimina