mercoledì 27 gennaio 2010

La macchina del tempo

Morrissey
there is a light that never goes out ma anche if a double decker bus crashes into us, to die by your side is such an heavenly way to die..
La mia imprecisione produce effetti incontrollabili e insospettati, noto che in molti casi involontariamente "invecchio" o "ringiovanisco" il soggetto in questione. In questo caso, va bene che è una roba fatta in 10 minuti e senza possibilità di cancellare ma sono riuscito aenza volerlo a ingentilire e ringiovanire Morrissey degli Smiths

14 commenti:

  1. ma anche
    "There's a club, if you like to go
    You could meet somebody who really loves you
    So you go, and you stand on your own
    And you leave on your own
    And you go home
    And you cry
    And you want to die"
    No perchè lui, loro, essi...sono stati il mio gruppo preferito....

    RispondiElimina
  2. quindi anche tu come me a cantare a squarciagole appresso a lui: "dabadadaaaa daaaaaa aaaaa naaaaaa aaaaa aaaaa..." ?!

    RispondiElimina
  3. Oddio oddio oddio oddio oddio CHE EMOZIONEEEEEEE!
    Amo, adoro, venero quest'uomo.
    Grazie Gary!

    I will lie down and be counted
    In the future when all's well

    I thank you
    I thank you with all of my heart

    RispondiElimina
  4. ebbene... anch'io ho invocato a squarciagola lo sfacellamento contro il double decker bus tante e tante volte.. e la cosa grave è che un cd degli Smiths in macchina c'è sempre... indi... continuo imperterrita a invocare lo sfracellamento, mentre guido... rigurgiti adolescenziali duri a morire o una spavalda voglia di sfidare la sorte?

    RispondiElimina
  5. calzino: :)

    teodor: io con sti rigurgiti adolescianziali prima o poi ci rimango soffocato; diciamo che mi salva il fatto che, non so dalle tue parti, ma qui di bus a due piani non se ne vedono molti :)

    RispondiElimina
  6. Sì, ma come la mettiamo col ten-ton truck? :(

    RispondiElimina
  7. azz .. quello me l'ero scordato :D

    RispondiElimina
  8. (ove si dimostra che non abbiamo più la memoria di una volta... chissà dove se vanno le cose che dimentichiamo?)

    RispondiElimina
  9. perchè mi dici ciò? cos'è che mi sono scordato? :)

    RispondiElimina
  10. mi piacciono molto questi ritratti sintetici
    solo bianco e nero
    sono molto molto espressivi

    RispondiElimina
  11. ecco sì, il dono della sintesi , salvo rare eccezioni, mi manca proprio

    RispondiElimina
  12. Eh sì... ci è piaciuto assai quest'uomo qua!
    Bigmouth strikes again
    Grazie Gary, hai riportato in vita non sai che ricordi...

    RispondiElimina
  13. davide: io o lui ? ;)
    2elle: a me fanno male pure quei ricordi..

    RispondiElimina