lunedì 5 aprile 2010

Proiezioni

Io non so a chi appartengano queste ombre, avevo il sole in faccia e ne vedevo solo i contorni, ma so solo che come mio solito mentre le disegnavo mi sono messo ad immaginare cosa quelle ombre mi potessero comunicare. Nel primo quadro si deve trattare di una coppia che ha chiesto ad una passante di immortalarli. Mi sembra che non si mischino bene i due fidanzatini, manca dimestichezza, intimità, confidenza sembrano un po' legnosi, magari è l'imbarazzo per la foto ma credo ci sia altro; la corporatura robusta di lei mi suggerisce che lui sia per lei lo scoglio al quale appigliarsi finalmente dopo tanta solitudine e lo stesso deve essere per lui, è il suo bavero rigido a suggerirmelo, si deve trattare di due solitudini che si incontrano e che proseguono insieme ma senza mescolarsi, solo affiancate, senza simbiosi. E che dire della fotografa? Cosa ci fa una signora di quell'età da sola sugli scogli? Quale sarà il libro che rigonfia la borsa che le pende sul lato sinistro? Direi uno di quei best sellers con copertina rigida che nel giro di due anni si trovano a 2 euro su tutte le bancarelle.
Nell'altro quadro ci potrebbero essere un nonno con 3 dei suoi nipoti, un classico delle località balneari e dell'abuso che si fa dei nonni adibiti permanentemente a baby sitters. Il nonno mi sembra comunque autorevole, visto che i 3 nipoti sono tutti nel raggio di 3 metri e sembrano dargli retta. Dei 3 mi sembra che la prima sia la più piccola e la più scalmanata, come spesso accade ai terzi figli, la cocca di casa un po' viziata, il secondo è l'unico maschietto schiacciato tra le due sorelle e che dall'occhiale sembra un piccolo harry potter, la primogenita comincia ad assumere quell'aria un po' distaccata di chi non si sente più bambina ma non sa esattamente cosa le stia capitando e perchè tenda così ad estraniarsi, quell'età in cui le bambine si ritrovano con parti già sviluppate ed adulte, come ad esempio lunghi piedi e lunghe mani ma il corpo ancora acerbo.

9 commenti:

  1. Che bello che è questo post...
    Entra nei preferiti :D

    RispondiElimina
  2. Ti sei sparato un gran viaggio. Io con te, grazie.

    RispondiElimina
  3. dautre: noto che ti piace fare classifiche :)
    calzino: tu chiamale se vuoi..proiezioni

    RispondiElimina
  4. tutte le ombre hanno una storia alle spalle ;))

    lo so. sono troppo cinica a volte. bacio

    RispondiElimina
  5. lilith: e io che ti citavo..;)

    RispondiElimina
  6. Oh... certo, ma non sono mai stabili :)
    Però sappi che al primo posto resiste da molte settimane un altro ritratto...
    (A me il suertelegattone mi fa un baffo!)

    RispondiElimina
  7. dautre: va beh ma lì era il soggetto che era una bomba :D
    stressa: e tu te ne vieni bella bella così dopo avermi lasciato solo nei giorni di festa? eh? dove ti eri cacciata? :)

    RispondiElimina
  8. Non mi hai vista ma c'ero...

    RispondiElimina