sabato 12 febbraio 2011

Eh già

Vasco
Chissà quante volte ho pensato: "Vasco mi raccomando..non fare cazzate! non fare sì che una volta o l'altra ti decidi a levarti sti cappelli che porti per scoprire un magnifico pelouche rossastro sulla testa come quel pirla di Dalla o di Elton John!" E invece no.. Vasco non delude, quasi mai, e si mostra nell'ultimo video con una canzone improbabile ma con tutta la sua aria stralunata come un uomo di mezza età quale è; di questi tempi una cosa normale diventa eccezionale che dire?! Ecco, Vasco può piacere o meno e di certo essendo rimasto fedele a sè stesso non può certo coivolgermi come faceva quando ne avevo 16 di anni e scavalcavo per andare ai suoi concerti ma gli sono affezionato, e d'altra parte è praticamente impossibile rimanere in modo dignitoso sulle scene per oltre trent'anni specie se fai rock and roll; comunque lui ha una dote rara: è genuino, con tutti i suoi limiti ha il pregio della sincerità, credo sia sopratutto per questo che è riuscito a farsi amare da tante generazioni.

15 commenti:

  1. Per la prima volta mi trovo in disaccordo con quello che hai scritto, io Vasco proprio non riesco a sopportarlo, e l'ultimo video è una cosa che mi ha messo in imbarazzo. Però il ritratto è ben riuscito! Grandissimo Gary, come sempre! Dovresti farci un bel Vinicio adesso, no? ;)
    A presto!

    RispondiElimina
  2. eh eh Emanuel lo so, Vasco divide, interessante, mi piacerebbe capire perchè ti ha messo in imbarazzo, di canzoni brutte ne ha scritte tante, forse perchè si mostra "nudo"?
    Quanto a Vinicio eccolo (così così il ritratto): http://senzastile.blogspot.com/2009/11/pena-de-lalma.html

    RispondiElimina
  3. In imbarazzo perché trovo sia il testo che il video di una bruttezza estrema. Deve ritirarsi prima di far troppi danni! :D
    Certo è che negli ultimi giorni con i miei amici non si parla d'altro. Sono nati veri e propri litigi. Mi hanno anche insultato il Vinicio per ripicca. :)

    RispondiElimina
  4. Non sono d'accordo, sai?
    Ultimamente mi mette tenerezza, sembra un ragazzino con sindrome adolescenziale.
    Senorita, ragazzina, tiriti e tirità e di qui e di là.
    Ma per piacere.

    RispondiElimina
  5. mi stupisce calzì tanta severità, anche perchè stai iniziando pure tu ad accusare i colpi del tempo che passa (a 30 anni..ma va là..). Quello dell'invecchiare con dignità è un grosso tema, sul quale non ho una risposta. So solo che la testa direbbe che ci sono stagioni nella vita cui dovrebbero corrispondere anche atteggiamenti diversi e che si dovrebbe accompagnare il tempo che passa con dignità ed invece ci si ritrova ad essere sempre uguali a sè stessi, ci si sente sempre come quando si era ragazzi stesse pulsioni, stessa energia, solo che se continui a fare ciò che vorresti, rischi di continuo il patetico. E d'altra parte guarda me, uno che a 46 anni tiene una specie di diario multimediale che sembra la smemoranda di un diciasettenne brufoloso, con che faccia potrei criticare uno come vasco o uno qualunue dei supergiovani miei coetanei che un po' mi fanno orrore ma che un po' capisco?!

    RispondiElimina
  6. A me Vasco e' sempre piaciuto, sara' che e' stato la colonna sonora della mia adolescenza, dei miei primi amori...quest'ultima canzone e' terribile, come tante sue passate, ma il senso lo capisco. Infondo non gli davano due lire quando ha iniziato, lo hanno dato per finito non so più quante volte, eppure ha continuato a scrivere canzoni bellissime a parer mio (ma io sono di parte..). Intendo dire che ci sta anche che voglia sottolineare che a dispetto di tutto, e soprattutto degli anni che passano, lui e' ancora qui..
    E poi invecchiare con dignità non e' da tutti, infondo ci si lascia alle spalle ilmeglio, non e' facile rinunciarci, o per lo meno ci si deve prima trovare per giudicare

    RispondiElimina
  7. Non ho visto il video e non so se ho capito qual è la canzone, quindi magari prima mi documento, poi commento.
    Invece spezzerei una lancia in favore dei diari multimediali di ex diciasettenni brufolosi ora quarantenni o giù di lì.
    Quelli che ci fan su pure i ritratti e i disegnini fantasy poi... uhhhhh sono i peggiori, proprio!

    RispondiElimina
  8. Non ho visto il video, come elle, ma non ho vent'anni e sì tengo un pisciatoio multimediale, convinta sempre di più che non so come dovrei essere a questa età che è un po' come essere adolescenti con il vantaggio che non me ne frega niente. Come viene viene, a tentoni. E anche le nuove ansie sono una cosa da scoprire, attraverso cui scoprirsi.

    RispondiElimina
  9. stressa: tu dici che il meglio è alle spalle? pensa che io credo che il meglio debba ancora arrivare.. anche perchè se il meglio è ciò che è stato mi dò fuoco come un bonzo :) e poi a te ti facevo sorcina :D
    elle: ;) e non mi parlare di spezzare Lance che mi hanno appena spezzato la mia Opel e mo' sono pure appiedato
    elena: non dire cazzate, il tuo non è un pisciatoio multimediale, la tua è merda d'artista

    RispondiElimina
  10. Vedi? Sei coopamente ottimista! Io invece sono stressantemente pessimista :)

    RispondiElimina
  11. Ma credo che di solito invecchia con dignità chi già in passato ci stava attento alla sua dignità... che già a crescere e a diventare "grandi" ci vuole un minimo di buon gusto... e quando mai Vasco ne ha avuto??? Di buon gusto dico... per cui... che c'è da meravigliarsi?!

    RispondiElimina
  12. ecu: sì però artistico
    stressa: no, sono solo pirla
    la fille: in effetti meglio fred .. buongusto intendo... Comunque mi sa che c'hai ragione, ma mi sa pure che il buon gusto è merce oltremodo sopravvalutata talvolta

    RispondiElimina
  13. Ma si... è quello che dico anch'io... e che se c'aveva buon gusto, in italia, otteneva successo per tutti sti anni?!

    RispondiElimina