lunedì 19 settembre 2011

Così giù che mi sembra di star su

Richard Fariña
Beh, mica venuto male, peccato che non lo conosca nessuno..a dirla tutta anche io lo conosco solo in veste di scrittore. Lettura consigliata a tutti quelli che amano gli anni '60 e la mitologia della beat generation . I wish I was Gnossos. Soundtrack

11 commenti:

  1. è sempre bello passare di qua e riscoprire sempre che sei una garanzia, di quelle belle, che ti senti al sicuro.

    ;)

    syl@

    RispondiElimina
  2. e da te invece arrivano sempre parole belle.. dove sei finita?

    RispondiElimina
  3. mi sono persa...

    syl

    RispondiElimina
  4. perdersi ogni tanto può essere piacevole, almeno lo è stato per te ?

    RispondiElimina
  5. capita. Ma è bello ritrovare dei posti dove ci si sente stranamente a casa e in pace. Come qui da te.

    syl

    RispondiElimina
  6. sarebbe bello se tu disegnassi qualcosa riguardo il tuo perderti, posa la matita sul foglio e lasciala andare, sono certo del risultato

    RispondiElimina
  7. c'ho provato, ma mi sono resa conto che non sono più capace. Mi sono persa in un abisso di banalità. Succede...

    syl

    RispondiElimina
  8. Capita, anche se non credo che la banalita' possa contagiarti, per cui riprova

    RispondiElimina
  9. :) Sei sempre troppo gentile. Ma stavolta ha vinto lo squallore vuoto della banalità. E non sarò più fortunata, anche se riprovo. In ogni caso grazie per la fiducia: fa sempre bene.

    syl

    RispondiElimina