mercoledì 15 dicembre 2010

Escapologia

Houdini
ogni tanto.. liberarsi di lacci e lacciuoli, mani legate, catene e serrature, ..senza romperle..apparire altrove, libero..poi rientrare come se nulla fosse, quando il telo cade, di nuovo legato..con grande clamore del pubblico

2 commenti:

  1. il disegno mi inquieta...quegli occhi...ma la didascalia mi piace assai..come al solito...bravo gary.

    RispondiElimina
  2. beh sì, l'ho pure fatto strabbbico

    RispondiElimina