giovedì 5 novembre 2009

Pena de l'alma

Vinicio
Un'altra anima pura, compatibilmente con..

7 commenti:

  1. il mio mito.. era difficile.. ma tu sei riuscito a disegnarlo più bello di come in realtà sia.. :))

    RispondiElimina
  2. eh eh milena, credo che di Vinicio tutto si possa dire tutto il bene possibile ma non che sia bello, ma so che l'amore è cieco..

    RispondiElimina
  3. ....che farò lontan da te pena dell'anima... che sia bello oppure no, quando poggia quelle dita su di un pianoforte e lascia libere le corde vocali di vibrare, tutto va bene, tutto è a posto. Vinicio avvolge quando canta, dal vivo? incatena.

    RispondiElimina
  4. ti prego non la cantare che ci ho appiccicato sopra un ricordo struggente che se la sento mi si squarcia il cuore

    RispondiElimina
  5. allora cantiamo e allora mambo e la baiassa a colpo grosso che se la mena e se la spassa di che cos'è l'amor...okay!! fatta.

    RispondiElimina
  6. ahi permette signorina sono il re della cantina !

    RispondiElimina
  7. Me lo ero perso San Vinicio! Che idolo!

    RispondiElimina