giovedì 4 febbraio 2010

Italians do it better

In quel capolavoro che è Infinite Jest di DFW, James O. Incandenza, pone fine alla sua esistenza facendosi saltare la testa dentro un forno a microonde; un suicidio tecnologico, figlio di una cultura anglosassone, di chi consuma cibi precotti, senza la cognizione del piacere derivante dal cibo, consumando risorse del pianeta, anche il mezzo è frettoloso, è una fast death. Una versione italiana, avrebbe altri tempi, altri riti, una macchina per la pasta forse?!

13 commenti:

  1. Non ho parole, fantastico! Ma è così che hai messo fine alla tua folta capigliatura?

    RispondiElimina
  2. :D

    Mondiale!!!

    Sei un genio.

    RispondiElimina
  3. oh, grazie di aver svelato la trama del libro che sto leggendo...:P

    RispondiElimina
  4. stressa: più che lla capigliatura, al mio cervello
    syl: più che mondiale mediterraneo
    Andrea: lascia stare IJ, non fa per te

    RispondiElimina
  5. Orribilus!!
    Mi piacciono di più i video in questo stile che i disegni devo dire...sarà perchè Babbo Natale mi ha portato il motorino per la macchina per la pasta, ma mh...

    RispondiElimina
  6. yrom: quale stile scusa? io sono senzastile
    andrea: è un discorso lungo, sui vari piani di lettira di un libro, se ne hai voglia ne parliamo offline

    RispondiElimina
  7. Carina l'idea.... quasi quasi ci provo. Poi ti faccio sapere....

    RispondiElimina